Per contatti filomar@filodipace.it

Archivio didattico

 
Attivita di Biblioteca
 

L'attività di biblioteca è stata realizzata in classe nel corso degli anni (a partire dalla prima classe della Scuola Primaria) nell' ambito del Progetto di Sperimentazione 'Scelta alternativa al libro di testo' che prevede (ai sensi dell'art.5 della Legge 517 del 4/8/77) l'utilizzo delle cedole librarie per l'acquisto di materiale librario alternativo, rendendo così possibile la costituzione di una vera e propria Biblioteca di classe a costo zero per le famiglie (cfr. in Articoli Alternativa al libro di testo).

All'inizio della IV i bambini, già familiarizzati con la lettura anche 'critica’ dei testi più vari, erano in grado di catalogare i libri di narrativa secondo tre differenti livelli di difficoltà - contrassegnandoli con tre diversi colori: verde (facile), rosso (difficile), giallo (di media difficoltà) in modo da facilitarne la scelta e la schedatura: per ciascun libro veniva infatti realizzata una scheda specifica - simile a quella utilizzata nella Biblioteca di Plesso (gestita per alcuni anni dall’ins. comunale Cristiana Concetti) con l’aggiunta però di una ‘miniatura’ della copertina (disegnata dai bambini su di un’etichetta adesiva) - in cui annotare,  accanto al nome di ogni lettore, la data del prestito e della restituzione.

 

Banchetto libri

 

 

Ciascun bambino disponeva inoltre di una scheda personale in cui registrare le letture effettuate e il relativo indice di gradimento.

Seguendo una turnazione mensile, due bambini svolgevano la funzione di bibliotecari, curando la distribuzione dei libri e delle schede e il loro riordino.

Quest'attività, effettuata regolarmente un giorno a settimana e attesa con entusiasmo, si è sempre svolta in un clima di grande serenità - cosa non usuale in classi abitualmente irrequiete - ed è stata integrata con l'uso della biblioteca scolastica di Plesso.

Scheda

Scheda

Scheda 1

Schedeù

 

Bmbini in biblioteca